Home » artisti »

Carmen Souza

Carmen Souza

Estate ESTATE 2017 
Febbraio 2018

CREOLOGY è un passo naturale verso il mondo Afro, che CarmenSouza & TheoPascal hanno sperimentato e sentono come proprio, con la musica che in questo disco è itinerante, su una rotta oltre oceano, partendo da paesi ex colonie portoghesi, come Capo Verde, Mozambico, Angola attraversando il mare e toccando in Brasile, Cuba per arrivare  sulle coste di New Orleans. Si può scoprire qui ritmi come Batuque, Funana, Semba, Quilapanga, afro-brasiliano, suoni cubani e anche l'atmosfera di New Orleans, il tutto mescolato per creare ciò che abbiamo imparato ad identificare come il Souza Pascal AfroSound. 

Dicono di lei...“una musica senza eguali, di rara limpidezza. Il soul del mondo del ventunesimo secolo” - David Sylvian

Carmen Souza é certamente una delle voci più interessanti della nuova generazione della cosiddetta world music. Nata a Lisbona da una famiglia capoverdiana di estrazione cristiana, la sua musica fonde in sé tanti generi musicali: dalla Morna, al Batuke, al Jazz, al Soul e oltre. Carmen parte dalla forza delle proprie radici per scoprire frontiere sempre nuove. Il suo modo di cantare è una versione del tutto personale della verve di Billie Holiday, Nina Simone e Casara Evoria: tra melodie inusuali, umori esotici, africanismi e scat jazz, vibrati controllati e frasi dall’andamento imprevedibile. 

Formazioni Diponibili: duo con Theo Pascal (voce/chitarra/piano e basso) trio con Theo Pascal (basso) e Elias Kacomanolis (percussioni) quartetto con Theo Pascal (basso),  Elias Kacomanolis (percussioni) e Nathaniel Facey (sax)