Luisa Sobral

Rosa
Disponibilità: Primi di Novembre 
Altri periodi a richiesta

Luísa Sobral è una delle più importanti compositrici e cantanti jazz della nuova generazione di musicisti portoghesi. 

Ha debuttato nel 2011, con l'album The Cherry on My Cake, accolto molto bene da pubblico e critica. È stato seguito da There's A Flower In My Bedroom (2013), con ospiti come Jamie Cullum, António Zambujo e Mário Laginha, Lu-Pu-I-Pi-Sa-Pa (2014) dove Luísa espande il suo universo oltre l'estetica del suo primi dischi, e Luísa (2016), registrato a Los Angeles dal prestigioso produttore Joe Henry (Madonna, Elvis Costello, tra gli altri) e con Marc Ribot alle chitarre.

Luísa è una compositrice e produttrice molto attiva. Scrive regolarmente per altri artisti, come Ana Moura, António Zambujo, Gisela João, Marco Rodrigues, Mayra Andrade, tra gli altri. Questo aspetto del suo lavoro l'ha portata nel 2017 a comporre per il Festival della canzone portoghese (Festival da Canção). Il risultato è noto: Amar Pelos Dois – composta da Luísa e interpretata da suo fratello, Salvador Sobral – ha regalato al Portogallo la sua prima vittoria in assoluto all' Eurovision. Durante questo periodo, Luísa ha anche prodotto l'album di Elisa Rodrigues As Blue as Red (2018), Coreto (2020) di Rogério Charraz e il lavoro più recente di Joana Alegre.

Nel 2018, Luísa ha pubblicato il suo quinto album, Rosa. Per la produzione ha invitato il catalano Raül Refree, uno dei produttori e polistrumentisti più prestigiosi della Spagna. Rosa è l'album più personale, maturo e intimo di Luísa Sobral, che privilegia, oltre alla voce e alla chitarra, un trio di fiati ed elementi di percussioni classiche. La bellezza delle composizioni è esaltata dagli squisiti arrangiamenti e dalla complicità creativa tra Luísa e Refree.

Nel 2020, Luísa ha nuovamente ampliato i suoi orizzonti creativi. Ha pubblicato un nuovo singolo con la cantante spagnola Zahara e ha debuttato con il suo nuovo podcast O Avesso da Canção, where she...

Oltre ad essere una degli artisti più richiesti in Portogallo, Luísa ha anche un vasto repertorio internazionale. Dal 2011, anno in cui ha suonato al mitico programma della BBC 'Later... with Jools Holland', è stata in tournée in Spagna, Francia, Turchia, Israele, Australia, Germania, Svizzera, Lussemburgo, USA, Marocco, Sud Africa, Namibia, Zimbabwe, Botswana, Giappone, Brasile e Uruguay. 
Luísa è anche una presenza regolare in festival internazionali come il WOMAD Festival ad Adelaide, il Red Sea Winter Jazz Festival (Israele), il Barcelona Jazz Festival, il Cartagena Jazz Festival, il London Jazz Festival, Cully Jazz e il festival SXSW in Texas, USA

 Il 2021 segna il decimo anniversario della carriera di Luísa.


“La sua abilità artistica è inconfondibile” - RNR Magazine, UK

"Un insieme di canzoni e storie piuttosto bello e stranamente avvincente creato da un talento genuino" -  Songlines, UK

"Un capolavoro di classe che abbiamo bisogno di ascoltare ancora e ancora." - Music Magazine, Japan



LINE UP:
Luisa Sobral in Duo
Luísa Sobral – voice, guitar
Manuel Rocha – guitars, voice

Luisa Sobral Quartet
Luísa Sobral – voice, guitar
Manuel Rocha – guitars, voice
Antonio Quintino - double bass
Carlos Miguel Antunes - drums